back

COLLOQUIO DI LAVORO: COME PREPARARSI

22 Febbraio, 2019
COLLOQUIO DI LAVORO: COME PREPARARSI

Il colloquio di lavoro può essere considerato come il tuo biglietto da visita, considerate che nel poco tempo che si ha a disposizione bisogna fare buona impressione, mostrarsi professionali, competenti ma soprattutto dotati di personalità e con quel tocco in più che può fare la differenza.

Prima di un colloquio bisogna sempre prepararsi per poter essere pronti al meglio ed essere sulla stessa lunghezza d'onda del recruiter e della società che ricerca una figura come la tua.

 

Ecco alcuni consigli per come prepararsi al meglio e fare bella figura:

 

- fai del tuo meglio per arrivare in orario (possibilmente in anticipo di qualche minuto)

- informati sull'azienda e sulla sua mission andando a visitare il sito e le pagine social

- adotta uno standing adeguato

- guarda sempre negli occhi il tuo intervistatore

- sorridi

- mostrati sicuro nelle risposte che dai

 

Un' altro aspetto fondamentale per un buon colloquio è quello di prepararsi alla fatidica domanda del recruiter: "ha qualche domanda che ci vorrebbe rivolgere?" questo è il momento in cui far vedere che si è preparati e curiosi di avere qualche informazione in più in merito alla posizione ricercata e in merito all'azienda.

Evita le domande che possono spostare il tema del colloquio su aspetti secondari, ad esempio quanti giorni di ferie si hanno (quante pause al giorno si hanno, l'azienda ha una palestra ecc). Concentrati su temi come la visione dell'azienda, la possibilità di ricevere formazione, gli obiettivi che dovrà raggiungere il team in cui lavorerai".

 

Ricorda che per quanto il tuo curriculum sia interessante è il colloquio quello che ti permette di farti conoscere al meglio sia sull'aspetto professionale che quello personale.

Select Color: